Festa a tema STAR WARS

Con l’uscita dell’ultimo film e l’acquisizione dei diritti da parte della Disney si è scatenata tra i bambini una vera StarWars-mania, e moltissimi l’hanno scelta come tema per la propria festa di compleanno.

[ L’elenco completo degli articoli in vendita sul nostro sito party-shop.it è qui.]

collage-star-wars

Gli spunti per la decorazione non mancano, ma se la fantasia non vi aiuta scorrete questo articolo e troverete diverse soluzioni per decorare una festa a tema star wars.

L’offerta commerciale include piatti, bicchieri, tovaglioli, candeline e tanti altri accessori.

tovaglioli star warscandelina star wars 2
festone di bandierine star warspiatt dessert star warsbicchieri star warspiatti star wars

I colori. Il colore dominante è sempre il nero (nero come lo spazio profondo, come l’armatura di Darth Vader e dei fighters) e di questo non si può fare a meno. Anche il giallo in tonalità calda è presente (il logo infatti è giallo) e non mancano dettagli metallici, tipo alluminio o acciaio. A volte sbuca qua e là qualche palloncino blu con le stelle, e in piccole quantità non è niente male, ma a mio parere va usato con parsimonia. Chi non ama le stoviglie stampate con i personaggi può optare per le linee con i disegni geometrici, sempre eleganti: pois o righe in bianco e nero oppure chevron argento.

piatto pois neroBOX POPCORN RIGHE NERO piatti dessert chevron grigio chiaro

La tavola. Nella maggior parte dei casi costituisce è la scenografia principale della festa, quindi va curata con molta attenzione. Non amo particolarmente le tovaglie stampate che trovo un po’ confusionarie, e per le mie tavole ho adottato delle tovaglie di lino grigio topo, con runner color grigio antracite. La stessa combinazione di colori si può ottenere benissimo anche con le tovaglie di carta e le gonne coordinate di plastica. Per lo sfondo ci vuole un colore scuro: uno sfondo nero con le stelle è l’ideale. Personalmente ho adottato una soluzione semplice con un manifesto stampato a stelle e una scritta che ricorda i titoli all’inizio del film. Naturalmente il testo cita il leit-motif della saga (la forza sia con te!) e celebra degnamente il festeggiato.

tavola a tema star wars centrale

Le decorazioni della tavola. I decori di carta sul tavolo sono tanti, e ognuno sceglierà quelli più adatti cibo che vuole offrire. Per quanto mi riguarda preferisco le decorazioni che stanno in verticale, primi fra tutti i grandi stecchi sagomati con i personaggi e gli stecchini.

stecchi star wars personaggistecchini star wars

Sono ormai molto diffusi i box per il pop corn e le bottigliette di succo di frutta o di acqua con etichetta personalizzata.

box pop corn star warsbottigliette star wars succo di frutta Continua a leggere Festa a tema STAR WARS

La tavola a tema Frozen

La festa a tema Frozen, ispirata all’omonimo film della Disney, offre tanti spunti di ispirazione per la decorazione, ed è una delle più richieste del momento.

tavola_frozen_olaf

 

Il fascino della neve e del ghiaccio permettono di costruire un’ambientazione magica, nella quale dominano il bianco e il celeste chiaro. Oltre ai tantissimi prodotti commerciali per il party Frozen, potrete liberare la vostra fantasia usando anche materiali naturali come rami e cristalli. Ma vediamo passo per passo come fare per costruire una bella tavola.

festa_frozen

Iniziamo dalla tovaglia: il tavolo deve essere coperto fino a terra con tovaglie celeste chiaro o bianco. A questo scopo sono praticissime le tovaglie in plastica leggera e le gonne arricciate con adesivo, che in un attimo vi consentiranno di coprire una tavola di qualunque dimensione e forma. Sopra alla tovaglia è possibile stendere un velo di tulle tinta su tinta, per dare un effetto di leggerezza. Sul piano del tavolo si possono spargere dei coriandoli bianchi e argentati, per simulare l’effetto di una nevicata con cristalli di neve. Davanti alla tovaglia si può attaccare un bel festone a tema Frozen con il nome della festeggiata, e dei fili di stelle luccicanti.

 

centrotavola_frozen_con_rami_e_cristalli    Centrotavola Frozen con palloncino Elsa

La decorazione centrale è la cosa più importante della tavola. Una soluzione romantica e originale è quella di creare una sorta di albero innevato mettendo dei rami secchi in un vaso, e decorandoli con cristalli, stelle e marshmallows bianchi. Se invece la vostra bambina è innamorata di Elsa e di Anna potete usare un bel pallone stampato con questi personaggi come centrotavola.

 

Due ciuffi di palloncini celeste perla, oppure bianco, trasparente o stampato con cristalli e stelle, posizionati ai lati del tavolo o dietro di esso, completeranno quest’ambientazione “di ghiaccio”.

 

Sulla tavola non c’è che l’imbarazzo della scelta per organizzare ed esporre la merenda in modo armonioso e colorato. Di sicuro non possono mancare i box del pop corn con l’etichetta personalizzata, oppure i delicati contenitori fatti con i sacchettini bianchi, i cristalli di neve e una trina leggera. E poi bottigliette di “Neve sciolta”, etichette su stecchino, lecca lecca personalizzati con il nome della festeggiata e tante, tante altre cose che potrete trovare qui.

Non vi resta che dare sfogo alla fantasia, e, se vi fa piacere, condividere con noi le foto delle vostre tavole!

tavola_frozen_palloncino_anna

Festa Masha e Orso: una merenda nel bosco

festa_a_tema_masha_e_orso

Per decorare la tavola della festa Masha e Orso mi sono ispirata, come era naturale, ai prati e ai boschi.

I colori fondamentali: fucsia come il fazzoletto di Masha, marrone come Orso e come i tronchi degli alberi, e verde di sfumature diverse per evocare i prati e le chiome degli alberi.

Per prima cosa ho messo insieme questo ciuffo di palloncini, è stato la mia “palette” di riferimento per costruire il resto della tavola.bouquet_palloncini_masha_e_orso

Subito dopo mi sono messa in cerca di un prato per coprire la tavola. In commercio ce ne sono tantissimi, dai quadrati di prato sintetico che si trovano facilmente nei negozi di casalinghi, al prato per esterni a metraggio in vendita nei negozi di bricolage. Io ho scelto quest’ultimo: alto, soffice, con fili di colore diverso e addirittura delle pagliuzze che imitano l’erba secca. Sotto ho steso una tovaglia lunga fino a terra (anche un set di tovaglia e gonna in plastica verde sarebbe andato benissimo!).

A questo punto mi servivano dei tronchi da usare come alzate. Anche questi probabilmente si trovano in commercio, ma io non ho avuto fortuna. Il mio amico Gabriele, che ha sempre delle ottime idee, mi ha suggerito di utilizzare la corteccia di pino, quella che si usa per il giardinaggio. Con quella ho rivestito delle piccole alzate di polistirolo. Il risultato è stato migliore di quanto mi aspettassi, e ho potuto usare la corteccia anche sul tavolo, come decorazione. Inoltre le alzate fatte con questo sistema sono leggerissime, il che non guasta quando bisogna trasportarne un certo numero…

A me piacciono le tavole ordinate, con tutti gli elementi allineati, e una buona dose di spazi vuoti, ma la richiesta di questa cliente era di avere una tavola piena, ricca, un piccolo mondo nel quale un bambino si perdesse con gli occhi. Ho cominciato con i box del pop corn al centro. Sui “tronchi d’albero” ho messo le bottigliette di succo personalizzate con delle bellecannucce a pallini. Ho aggiunto anche le bottigliette dell’acqua, proprio come in una scampagnata. Il tappo era azzurro e stava malissimo col resto: l’ho coperto con un quadratino di carta kraft (la carta del pane) legato con un nastrino.

bottigliette-di-succo-masha-e-orso  box-pop-corn-masha-e-orso  bottigliette-acqua  lecca_lecca_e_marshmallowa_masha_e_orso

lecca lecca e i marshmallows li ho sistemati in una cassettina di legno riempita di spugna per fioristi, come se fossero delle piantine. I marshmallows a forma di funghetto li ho messi in piedi con l’aiuto di uno stecchino. Altra cosa golosa: dei sacchetti contenenti delle coppette riempite di pop corn caramellato, una vera leccornia! Le bustine ovviamente le ho chiuse con un nastro e decorate con un’etichetta personalizzata.

I panini e il cibo salato sono stati suddivisi tra alzate e cesti. Le alzate sono importanti perché consentono di creare diversi livelli nel tavolo, e mettono in risalto i cibi. Naturalmente su ogni vassoio ho sistemato degli stecchini decorati, in modo da avere Masha e Orso con i loro colori dappertutto sulla tavola. Anche dei semplici cupcakes (semplici ma buonissimi cupcakes alla mela) sono diventati cupcakes decorati, semplicemente con l’aiuto di un pirottino a pois e di uno stecchino decorato,

cupcakes-con-stecchini-masha-e-orso  bombette-con-stecchini  fiori-gialli

Ah, dimenticavo: ho messo dei vasetti di fiori in secondo piano: hanno aggiunto varietà e una macchia di giallo alla tavola.

scritta_sagomata_masha_e_orso

Non poteva mancare il nome della festeggiata: questa volta ho scelto una soluzione insolita: una grande scritta di cartoncinorealizzata con delle lettere intagliate su stecco. L’effetto è stato davvero molto apprezzato dagli ospiti. Una soluzione colorata e molto visibile realizzata con poco materiale e un costo contenuto. E per finire, un festone con l’augurio di Buon Compleanno per arricchire la caduta della tovaglia.

Avrei voluto aggiungere altro, ma lo spazio sulla tavola era davvero finito!

La festa a tema ballerina

ballerina_tavolo_dei_dolci

 

Uno “sweet table” con tanto rosa e tanto tulle. La cornice del tavolo è costituita dal pannello con la ballerina stilizzata, da due grandi bouquet di palloncini rosa perla, e dalla gonna del tavolo di tulle arricciato.

[Vedi il post successivo sulla tavola a tema ballerina.]   [L’elenco completo dei prodotti in vendita con il tema ballerina è qui.] 

torta-e-sfondo-logo

Sul tavolo tanti dolci, a diverse altezze, e una torta che sembra un tutù, con la tipica lavorazione “ruffle”.

Ogni piccolo dolce poi ha una decorazione che lo arricchisce: i cupcakes mini sembrano tante piccole ballerine, i bocconcini di pan di spagna colorato hanno un pick con un pompon di tulle, le tartellette invece fanno da supporto agli stecchini decorati con disegni a tema e con il nome della festeggiata.

tavola_ballerina_dettaglia

 

In quest’altra festa invece abbiamo scelto di rispettare la decorazione della sala: un tavolo di legno e un grande orologio di ferro su un muro dalle tonalità calde.

Niente pannello e niente tovaglia dunque, ma dei semplici festoni incrociati, retti da canne di bambù. Le due grandi composizioni di fiori freschi nei cesti bianchi, con rose, ortensie e lisianthus hanno arricchito moltissimo la tavola. La parte centrale del tavolo è stata coperta con una corsia di tulle rosa a più strati (si sa, se non c’è abbastanza tulle rosa non è una vera festa a tema ballerina).

dettaglio_festone_festa_ballerina

Sul tavolo gli splendidi dolci di Angela: i biscotti a forma di tutù, i cupcakes con gli stecchini tutù, le scarpine appese con i nastri di raso. Ai dolci abbiamo aggiunto i box del pop corn personalizzati e le bottigliette di succo di frutta rivestite con una fascetta a tema. Queste cose fanno subito festa e rendono tutto più spiritoso.

cupcakes_con_tutu_ballerina biscotti_ballerina

biscotti-scarpine-new box_pop_corn_e_fiori

Non c’era un buffet salato per i bambini, abbiamo preferito confezionare la merenda in cestini monoporzione per fare un bel pic nic sul prato. Cestini della merenda, ovviamente, in tema con il resto: rosa a pois per le bambine, tortora per i maschietti (nota: prodotto non pubblicato sul sito ma disponibile a richiesta).

cestini_picnic_ballerina pic_nic_ballerina_new palloncini_alla_festa_ballerina_NEW fiori_ballerina

La torta (bellissima!) è stata servita all’aperto, su una base decorata con una balza di tulle arricciato, circondata da ciuffi di palloncini con tante sfumature di rosa e albicocca.

torta_ballerina_con_tutu photo_set_ballerina

Ultimo piccolo dettaglio, un photo set buffo per fare le foto… sulle punte! (nota: prodotto non pubblicato sul sito ma disponibile a richiesta.

…e ancora una festa a tema ballerina

tavola_ballerina

Si può fare una bella tavola a tema ballerina senza dolci decorati? Certamente sì!

[Vedi il post precedente sulla tavola a tema ballerina.]   [L’elenco completo dei prodotti in vendita con il tema ballerina è qui.] 

Sono sempre di più le clienti che mi chiedono di decorare a tema un classico buffet per la merenda, composto da panini, pizzette, tramezzini e dolci tradizionali. Come si fa a rendere l’atmosfera di uno “sweet table” senza i dolci decorati in pasta di zucchero, i cupcakes, i biscotti con la ghiaccia? Ma è semplice, con le decorazioni giuste!

Per prima cosa ho predisposto una bella cornice: alla tovaglia rosa ho aggiunto una ruche di tulle arricciato fatta di tanti strati. Questa della foto è stata cucita appositamente, ma si può ottenere un effetto altrettanto bello senza neanche toccare l’ago! Si può realizzare infatti una sorta di frangia di tulle annodando su un elastico tante strisce di tulle rosa. Con i rotoli di tulle alti 12 o 25 cm è semplicissimo, equi potete trovare un dettagliatissimo tutorial.

Altrettanto importante è la parete che si trova dietro al tavolo: in questo caso ho messo al centro un poster con la ballerina, e ai lati delle tende di fili di seta rosa, che hanno creato un effetto di leggerezza anche sulla parete. Il poster è in vendita qui, ed è possibile stamparlo su diversi materiali, rigidi e non. Per completare la scena gli immancabili palloncini, questa volta rosa chiaro, che con il loro colore delicato e la finitura perlata hanno aggiunto volume e lucentezza alla scenografia.

 

dettaglio-festone-festa-ballerina-2

 

Davanti alla tavola non poteva mancare un bel festone con il nome della festeggiata! In alternativa avrei potuto sostituire il pannello con la ballerina, con questo, con nome ed età della festeggiata.

Eccoci arrivati dunque al momento di disporre il cibo nelle alzate: al centro di ognuna c’è una sagoma di ballerina rosa, in una diversa posizione; intorno tanti stecchini con disegni di scarpette e di ballerine, tutti con il nome della festeggiata, e dei piccoli pompon di tulle.

 

sagoma_ballerinaallestimento_ballerina_cupcakes_con_tutubottigliette_ballerina

 

Ma quelli al centro, sono cupcakes? Ma come, non si era detto di far senza?
Scherzetto! Sono semplici (e squisiti) mini-krapfen con la crema, ma vestiti a festa. Ognuno è stato messo in un pirottino di carta e poi rivestito con un avvolgimuffin a pois rosa, e sopra un piccolo tutu’ su stecchino. Non potevano mancare poi i classici box per il pop corn (ma anche per le patatine, eh?) e le bottigliette monoporzione di succo di frutta con la loro bella cannuccia a righe.

Ultima cosa, ma non meno importante: tutti gli elementi della tavola vanno sistemati in modo ordinato, lasciando il giusto spazio tra gli uni e gli altri. L’ideale è creare diverse altezze usando delle scatole rivestite, in modo da mettere ancor più in risalto i vostri vassoi.

[Per vedere l’elenco completo dei prodotti in vendita con questo tema potete guardare qui.]